mercoledì 29 settembre 2010

II




Mi chiedo continuamente perchè le persone si fanno del male,perchè sono così dannatamente spietate.
Ad un sorriso si risponde sempre con pesci in faccia,e io come una cretina ci ricasco sempre.

Forse la verità è che non ho le palle per dire quello che veramente vorrei dire.E opto per la mia solita accondiscendenza,che ormai odio profondamente quando la sento arrivare.
In un periodo come quello che sto passando,in cui sogno una fuga in Brasile sotto falso nome per ricominciare da capo,mi chiedo sempre quando tornerà il sereno.



Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto in Angolino Zen
Scrivimi liberamente... i commenti verranno tenuti privati.